PER I VOLONTARI UNITALSI: NOTIZIE UTILI SUL PELLEGRINAGGIO A LOURDES

Notizie Utili sul Pellegrinaggio a Lourdes

Cara e Caro Volontario
Ti ringraziamo fin da ora per aver deciso di venire in pellegrinaggio a Lourdes con
l’Unitalsi Emiliano Romagnola. La tua disponibilità a svolgere un servizio a favore
dei pellegrini più fragili può avere diverse motivazioni: hai fede e vuoi
sperimentare il dono della speranza, stai cercando una risposta ad inquietudini,
desideri fermarti e scendere dalla giostra del mondo in un luogo speciale, perfino
per curiosità.
Per andare a Lourdes non è necessario essere credenti, Lourdes è un luogo
speciale per tutti, che accoglie uomini e donne che arrivano da ogni dove, sani ed
ammalati, giovani ed anziani, in una babele di lingue che si trasforma nella lingua
comune dell’amore e della speranza. Un luogo dove ciascuno può trovare risposta
a domande, a dubbi ed aspettative.
Il pellegrinaggio a Lourdes è una grande occasione di vita comunitaria, di incontro
fraterno con coloro che sono ammalati e infermi, è spirito di servizio senza
barriere.
Il credente viene in pellegrinaggio a Lourdes per vivere la presenza viva del
Signore, per venerare la Vergine ed i luoghi che hanno visto la sua presenza, per
invocarne la grazia e ricevere benedizioni.
A chi non ha il dono della fede Lourdes parlerà invece attraverso i volti degli
infermi, i loro sorrisi radiosi anche se segnati dalla malattia, la liturgia comunitaria
ed i meccanismi dell’accoglienza.
Il pellegrinaggio a Lourdes è comunque liberatorio, avvicina a Dio ed alla Vergine
oppure, molto più prosaicamente, ci mette dinanzi alle sofferenze ed alle
infermità, riesce a farci ritrovare senso e coerenza alla nostra vita frettolosa e
affannata.
Augurandoti un buon pellegrinaggio desideriamo, con questa guida offrirti alcuni
informazioni e consigli per vivere al meglio questa forte esperienza di fraternità,
carità, amore e condivisione.

Anna Maria Barbolini
Presidente Sezione Unitalsi Emiliano Romagnola

Ripartono i pellegrinaggi al santuario di Lourdes dell’Unitalsi Emiliano-Romagnola

Ripartono i pellegrinaggi al santuario di Lourdes dell’Unitalsi Emiliano-Romagnola
Si terrà dal 13 al 18 maggio il primo pellegrinaggio 2018 al santuario di Lourdes della Sezione Emilia Romagna dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali). Ad accompagnare i pellegrini il Vescovo Emerito Monsignor Giuseppe Verucchi. “I nostri pellegrinaggi – afferma la Presidente regionale Anna Maria Barbolini – rappresentano un’occasione unica per tanti i malati e disabili che in questi giorni diventano assoluti protagonisti di un mondo che finalmente viaggia alla loro velocità e che li valorizza e li apprezza per la loro grande carica di umanità. Il nostro è un “viaggio” che nasce dalla speranza, dalla fede e dalla voglia di condivisione – commenta la Presidente della Sottosezione Unitalsi di Ravenna Patrizia Amici – Tornare dal pellegrinaggio portando a casa ciò che siamo riusciti a vivere con le persone malate e disabili anche nella nostra vita normale dove ognuno, indipendentemente dalla propria condizione fisica, deve avere la possibilità di realizzarsi pienamente come persona inserita nella propria comunità”.“

Per informazioni ed iscrizioni contattare la Sezione Emiliano-Romagnola:

Via Irma Bandiera, 22
BOLOGNA 40134 (BO)
Tel. 051 – 43 62 60

E-mail segreteria.emilia@unitalsi.it
Web: www.unitalsiemilianoromagnola.it

Orari di apertura Segreteria
DA LUNEDI’ A VENERDI’ 8.30 13.00 – 14.00 18.00
SABATO 8.30 12.30

Lourdes 10- 13 febbraio : «Il Magnificat, cantico della Speranza» per la 25a giornata mondiale del malato

Durante il Pellegrinaggio a Lourdes, in occasione dell’Anniversario delle Apparizioni, chi lo desidera potrà partecipare al Convegno:  «Il Magnificat, cantico della Speranza»

Programma convegno Lourdes

Il Pellegrinaggio si svolgerà  con partenza la sera del giorno 9 febbraio (dopo cena) e  ripartenza da Lourdes dopo la cena del giorno 12 con  arrivo alle rispettive sedi nella mattinata del giorno 13

Quota di partecipazione Pellegrinaggio Euro 350,00

Iscrizione Convegno (per chi lo desidera) Euro 30,00