UNA MARATONA DI PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA

In questo tempo di pandemia COVID-19, di emergenza socio sanitaria nazionale ed umanitaria e di una conseguente, obbligata e necessaria deprivazione degli spazi di incontro e di aggregazione, di crescita e di maturazione educativa, emotiva, relazionale, culturale, spirituale ecclesiale ed associativa, l’UNITALSI EMILIA ROMAGNA è comunque presente ed in prima linea sempre e sceglie in particolare di mettere in campo l’arma e la medicina migliore e più potente, di cui dispone in assoluto e senza eguali: la PREGHIERA DEL SANTO ROSARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA, QUOTIDIANA,  CONTINUA E COSTANTE DALL’ALBA ALLA MEZZANOTTE DI OGNI GIORNO.
VOGLIAMO DEDICARE QUESTA ASSIDUA MARATONA DI PREGHIERA AL NOSTRO CARISSIMO, AMICO E FRATELLO CARLO KUBISKIN DI IMOLA, FIGURA DALLO STRAORDINARIO SPIRITO DI FEDE, DI SPERANZA, DI CARITÀ E DI UMILTÀ, CERTI CHE ANCHE LUI, PREGHI CON NOI, DALLA GLORIA DEI CIELI, INSIEME A TUTTI I NOSTRI CARI DEFUNTI, CHE TANTO HANNO AMATO, SERVITO E SEGUITO L’UNITALSI, IERI, OGGI E SEMPRE.                                                                                                                                   Da più di un mese S.E. Monsignor Francesco Cavina e gli amici della sottosezione Unitalsi di Carpi sono stati pionieri, nello sperimentare e nel portare avanti questa nuova, ma pur sempre, sentita, unificatrice ed efficace, modalità di preghiera e di comunione associativa.
La nostra Presidente Regionale Anna Maria Barbolini, con grande entusiasmo, convincimento e prontezza ha quindi invitato tutte le sottosezioni dell’Emilia Romagna ad organizzarsi per pregare insieme, quotidianamente e costantemente, pensando in particolare, alle persone sole, fragili, diversamente abili, anziane e ammalate, che svolgendo un servizio di preghiera, continuano a sentirsi attive, vive, coinvolte, importanti e ad essere sempre il centro della vita associativa, della nostra grande famiglia dell’Unitalsi, nella quale tutti siamo Uniti nel Signore e con LUI riusciamo a ridurre ridurre e ad accorciare ogni distanza!

Vivere, ogni giorno, tutti insieme, l’oggi così uniti nella preghiera continua ci rende ancora di più dei testimoni credibili della presenza del Signore, Nostro, Gesù Cristo Risorto, che incontriamo sempre, comunque e dovunque nel prossimo.                                                                                                                         E’ la circolazione di questo Unico Amore Immenso, che ci fa sempre sentire pieni di gioia, di pace, di serenità e di speranza, perché LUI non ci abbandona mai, ci ama e ci è fedele sempre e sa sempre ciò che è meglio per noi e ciò di cui noi abbiamo bisogno.                                                                                                                                            Un grande  GRAZIE a tutti i volontari, a tutti i soci, a tutte le famiglie, le comunità e gli amici, delle sottosezioni perché pregano sempre con tanta costanza, tanto fervore, tanto entusiasmo e molto sentimento di gratitudine e di impegno, di partecipazione e di adesione all’Associazione Unitalsi                                                           Ringraziamo, Sempre il Signore Nostro, Gesù, Cristo, Risorto, perché per Intercessione Materna, della Beata Vergine Maria, Nostra Signora di Lourdes, ci apre e ci illumina sempre la strada!

Stefania Ferri

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *